IMPRESA\ Stasera MAURO DEFEND č tutto per ALICE tentando il Record di PistaVersione stampabile


immagine sinistra
Tra poche ore occhi e cuore puntati al velodromo Ottavio Bottecchia. Di maglia, braghette e caschetto sfreccerà la solidarietà di MAURO DEFEND, che sarà il primo atleta paralimpico a tentare il record della 24 ore su pista. Correrà per: record italiano assoluto, Record Mondiale Paralimpico. Oltre all'appuntamento con la gloria Mauro, quarantatrè anni, sanvitese, non manca, con questo tentativo, di regalare speranza e luce di vita ad Alice, nome di fantasia, ma sofferenza autentica di una bambina sconquassata da un fulmine chiamato leucemia abbattutosi su quel fragile corpo bisognoso di terapie costose. Anche DEFEND è uno a cui la vita fece lo sgambetto. Subì un grave infortunio sulle due ruote, in allenamento, portacolori ora ed allora della società ciclistica Fontanafredda che, all'epoca dilettante, gli fece dare un brusco game over alla carriera. Ma chi di tubolare perisce, di tubolari ferisce. Ferite che alimentano sangue, vita. E di vita il sanvitese non è mai sazio, divenendo da prima direttore di corsa internazionale e quando il ciclismo ha aperto al paralimpico ci si è buttato a capofitto ed oggi è uno dei maggiori esponenti di quello provinciale in senno al S.C. Fontanafredda. Fresco è di nomina come componente della commissione regionale paraciclismo della Federazione Ciclistica Italiana. Andateci, anche solo per pochi minuti, a sostenere al velodromo di Pordenone la causa di Mauro, stasera a partire dalle 22:00. Vedrete un solo uomo in pista ma nelle sue gambe vi saranno molto gambe, iniziando da quelle del preparatore RINO DE CANDIDO, tecnico della nazionale juniores, a quelle di ANNA MEI, primatista mondiale delle 24 e delle 12 ore, di MICHELE PITTACOLO campione del mondo e testimonial di questa impresa assieme alla MEI. Nelle gambe di MAURO vi sarà chi lo ha sostenuto: la S.C. Fontanafredda e Pedale Sanvitese, CIP, Federciclismo, Federazione Italiana Cronometristi, Baviera Elettrodomestici, Grimel e Froggy Line, il Coni provinciale di Pordenone con il patrocinio dell'amministrazione comunale di San Vito al Tagliamento, la Provincia di Pordenone, la Regione Friuli Venezia Giulia . Tanti volti, applausi che sentirete pulsare nel cuore di un solo grande uomo. MAURO DEFEND. Per Alice.

 



22/05/2012

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Dicembre  >>
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Partner

  • Tesseramento Online
Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico