IMPRESA\ L'atleta paralimpico macedone MILE STOJKOSKI in giro per l'Europa puntando ai Giochi londinesi per promuovere i diritti delle persone disabili in patriaVersione stampabile


immagine sinistra
Ha fatto tappa ieri 01 maggio 2012 in Regione la maratona dell'atleta paralimpico MILE STOJKOSKI che dà vita al progetto "Londra 2012". 3.500 chilometri, toccando 14 Paesi Europei con l'obiettivo di arrivare nella capitale londinese dove l'estate prossima si svolgeranno i Giochi Olimpici e Paralimpici. Lo scopo dell'atleta macedone è quello di promuovere il suo Paese, la Repubblica di Macedonia e fare sapere che anche in esso esiste la cultura dell'handicap che porta all'emancipazione sociale la persona che ne è coinvolta. STOJKOSKI non è nuovo a queste imprese. Già nel 2007 inizia, ad attraversare l'Asia per raggiungere Pechino, sede della passata edizione dei Giochi. Dovrà alla fine interrompere il viaggio per problemi tecnici. Ad attenderlo qui in Friuli Venezia Giulia c'erano il Delegato provinciale CIP DONATELLA LOVISATO, il rappresentante del Consolato della Repubblica. di Macedonia, alcuni sportivi di Trieste e diversi macedoni che lavorano in regione. Verso le 17 il gruppo ha fatto tappa a Pordenone, dove li attendevano per fare gli onori di casa il Delegato Regionale FISPES, GIOVANNI DE PIERO, il Presidente del CONI PN, LORENZO CELLA, un Colonnello dei Carabinieri, un giornalista e numerosi cittadini macedoni. Il viaggio di STOJKOSKI stamane prosegue verso Venezia, per poi toccare nei giorni successivi Vicenza. Verona, Brescia, Milano, Novara, Torino.


02/05/2012

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Ottobre  >>
LMMGVSD
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Partner

  • Tesseramento Online
Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico