TENNISTAVOLO\ Campionati Italiani Paralimpici di Lignano Sabbiadoro (UD) - RisultatiVersione stampabile


immagine sinistra
Si sono spenti i riflettori ieri, domenica 18 marzo, sui Campionati Italiani Paralimpici di Lignano Sabbiadoro. L'ultimo atto è toccato alla prova di singolo delle dieci classi maschili e delle due femminili. Titolo italiano per società vinto dallo Sport Club Etna

Da registrare, in classe 1-2 femminile la vittoria della friulana di Pamela Pezzutto della Pol. San Giorgio sulla compagna di nazionale Clara Podda del Santa Lucia Sport. Terzo posto per Maria Elena Manzi del TT Torino.

In classe 3-5 femminile vince la finale Maria Nardelli della Handicappati Fiorentini su Valeria Zorzetto della H81 Vicenza per 3-2. Terzo posto per Michela Brunelli del TT Torino superata in semifiale dalla Zorzetto per 3-2.

Nella classe 1 maschile vittoria di Andrea Borgato (H81 Vicenza) davanti a Marco Pizzurro (Uisp Germain). Bronzo per Vincenzo Vitti della pugliese 2001 Dilettantistica.

In classe 2 vince Giuseppe Vella dei Rangers San Rocco su  Aldo Licciardi del Santa Lucia Sport. Bronzo per Paolo Antonelli del San Marco Verona.

In classe 3 trionfa Daniel Paone degli Handicappati Fiorentini per 3-2 in finale su Simone Larucci della stessa società. Bronzo per Gimmj Mestriner della H81 Vicenza.

In classe 4 conio d'oro per Salvatore Caci del TT Torino che ha avuto la meglio su Stefano Della Bina del Santa Lucia Sport. Gradino più basso del podio per Roberto Berti, H81 Vicenza.

In classe 5 si impone Ettore Malorgio dello Sporti Krozek Kras superando in finale Fabrizio Bove dello Sport Club Etna. Terzo Lodovico Milanesi della Os Ha.

In classe 6 l'Oro è per ll’azzurro Raimondo Alecci dello Sport Club Etna su Michael LAnza della Udine 2000. Terzo posto per Simone Gaffino dell’Isola Che non c’era-Peter Pan di Roma.

Nella classe 7 vince Davide Scazzieri dell’Isola che non c’era, sul compagno di società Augusto Casciola. Bronzo per Sandro Bertolanza del Trevignano.

La classe 8 è di Salvatore Mercurio del San Giuseppe Rovereto su Marco Fini del TT Senigallia. Terza piazza per Stefano De Carlo della società Loretana Feltre.

In classe 9, vince facile Paolo Manfredi Baroncelli della Fortitudo Bologna sul giovane Francesco Lorenzini della Libertas Siena. Terzo posto per Carlo Falcioni dell’Isola che non c’era.

Si chiude con la classe 10 dove Simone Bertana della Fortitudo vince una agguerrita finale per 3-2 con Patrick Santifaller dello Sport Club Etna, Terzo Renzo Carmelo Pugliesi anche lui del team siciliano.



19/03/2012

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Dicembre  >>
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Partner

  • Tesseramento Online
Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico