BASKET IN CARROZZINA\ Vittoria di Misura fa chiudere al GRADISCA il girone in secondo piazzaVersione stampabile


immagine sinistra
DON ORIONE ROMA: Caicedo 23, Calò, De Santis, Mariam 8, Bardini, Rekeraho, Bifolchi, Ordoyo, Corradi 2, Orlic 25, Carpentieri 7.

CASTELVECCHIO GRADISCA: Braida 2, Rigo 8, Mucchiut 2, Slapnicar 16, Zuzek, Banjac 21, Sejmenovic 18.

La sconfitta di misura nel precedente turno  non ha impedito agli uomini di CRICCO di espugnare la Capitale nel recupero di Serie A2 del basket in carrozzina. Spareggio per  la seconda piazza impreziosito anche dall'assenza dell'allenatore-giocatore CRICCO e di TOMASINSIG. In cabina di regia quindi il giocatore, e per questo turno allenatore, DAVIDE BRAIDA che presenta una squadra che gioca punto su punto dissuadendo i lunghi avversari ORLIC e CARPENTIERI all'appuntamento fisso col canestro e contenendo i contropiedi di CAICEDO. Il primo tempo si chiude sotto d'un punto, 35 a 34. Nella ripresa, dimenticati i 4 falli di SLAPNICAR che s'accomoda in panca, la Castelvecchio si smarca  bene dal pressing a tutto campo del DON ORIONE portando la palla a spicchi nel cesto lo stesso numero di volte dell'avversario fino all'ultimo quarto. Ultimo giro di lancetta all'insegna dell'equilibri, con di nuovo in campo SLAPNICAR  che assieme ai suoi riesce a portare a casa l'incontro (65-67), scrollandosi di dosso anche in classifica il DON ORIONE e archiviando uno splendido girone d'andata al secondo posto.
Ma sabato prossimo è già Ritorno. Col Parma, in casa.

In Foto: BRAIDA


26/01/2012

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930

Partner

  • Tesseramento Online
Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico