JUDO \ "L'abbraccio della cittą all'Italia olimpica e paralimpica" da: MessaggeroVeneto di domenica 9 gennaio 2011Versione stampabile


immagine sinistra

Judo. Cerimonia di premiazione dei migliori atleti regionali del tutto speciale, alla presenza delle due nazionali e di campioni come Maddaloni e Giovinazzo

PORDENONE. Si è presentato affollatissimo l'Auditorium della Regione di via Roma in occasione della cerimonia di premiazione, in cui sono sfilati sul palco gli atleti del Friuli Venezia Giulia che nel 2010 hanno ottenuto risultati di rilievo. Ma non solo ai campioni di casa sono andati gli applausi, perchè nelle prime file si sono seduti anche gli atleti della nazionale italiana olimpica e paralimpica, in un tutt'uno che più delle parole ha davvero messo tutti sullo stesso piano. La cerimonia è stata aperta dal vicesindaco di Pordenone Renzo Mazzer e, dopo di lui, sono intervenuti il consigliere federale della Fijlkam settore judo Stefano Stefanel ed il presidente della neo costituita federazione paralimpica Fispic, Remo Breda, che in tutti i casi hanno espresso piena soddisfazione per il percorso che ha determinato questo momento di riconoscimento. Stefano Stefanel in particolare si è soffermato sui valori continuti nel libro "La via della cedevolezza", Maestri di judo del Nord Est, curato da Enzo Pagura, presentato proprio in quest'occasione e nel quale sono state tratteggiate alcune delle figure che hanno accompagnato il judo nella crescita che oggi riesce ad esprimere. Poi via con le premiazioni in un susseguirsi di risultati, tutti importanti e, soprattutto, ottenuti in tutti i settori agonistici, dalle classi giovanili a quelle assolute, dai tricolori a squadre fino alle gare di kata e per i master, che hanno ricevuto i riconoscimenti direttamente dai campioni azzurri e dagli olimpici Giuseppe Maddaloni, in veste di neo allenatore della nazionale paralimpica e Girolamo Giovinazzo, a sua volta al seguito della nazionale che sta rincorrendo la qualificazione per le Olimpiadi di Londra 2012. Una premiazione è stata dedicata anche ai club che hanno contribuito all'organizzazione dell'eccezionale doppio evento che si è tenuto in contemporanea fra Pordenone e Sacile in novembre, gli Europei di Kata e la Coppa Italia junior-senior. A officiarla è stato l'assessore regionale allo Sport Elio De Anna.

Enzo de Denaro– Presidente Regionale Fijlkam

da: MessaggeroVeneto di domenica 9 gennaio 2011

(Foto Missinato: Nazionale Judo Paralimpica)



17/01/2011

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Dicembre  >>
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Partner

  • Tesseramento Online
Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico