HOCKEY IN CARROZZINA - Alma e Madracs: insieme per affrontare l’A1Versione stampabile


immagine sinistra
La prima squadra friulana di hockey in carrozzina annuncia la partnership che la vede affiancata a un marchio nazionale

Dacia Arena, 24 febbraio 2018 - Nella Sala Stampa del CONI Point Udine, all'interno della curva sud della Dacia Arena, si è svolta la conferenza stampa di presentazione della partnership con Alma Agenzia per il Lavoro, azienda nazionale che vanta una consolidata esperienza nel settore delle Risorse Umane, che ha fortemente voluto legare il proprio nome a quello della A.S.D. Madracs Udine per la stagione sportiva 2017/2018. Un nome importante, che vanta già diverse sponsorizzazioni in ambito sportivo di alto livello, a ulteriore testimonianza di quanto questa piccola associazione friulana si stia muovendo con passione, professionalità e impegno.

La partnership con Alma è nata quasi per caso, spiega Benedetta De Cecco responsabile della comunicazione e capitano della squadra. Galeotto è stato un articolo sul quotidiano locale che raccontava la prima storica promozione in A1 delle bisce nero verdi. Sono bastati una telefonata e un primo incontro conoscitivo per colpire il cuore di Gianluca Mauro, procuratore Alma, che ha subito accolto con grande entusiasmo questo nostro progetto, con il benestare di tutti i dirigenti dell’azienda.

Affrontare economicamente la serie A1 senza il sostegno di Alma avrebbe portato via tanta energia che è stato invece possibile investire quasi totalmente nell'ambito sportivo. Così l'obiettivo primario della squadra, ovvero la salvezza, è stato praticamente raggiunto già a metà campionato. Non solo, a sorpresa infatti le bisce verde nero hanno ottenuto anche l'approdo alle Final Four di Coppa Italia.

Il presidente della squadra, Ivan Minigutti, sottolinea come questo sodalizio non sia però affatto scontato. “La nostra associazione è stata la prima a portare il powerchair hockey in Friuli e dopo i primi anni di gavetta abbiamo iniziato a ingranare. Con i risultati sportivi è arrivata anche un po' di visibilità e grazie a Gianluca Mauro di Alma ci è stata data la possibilità di affrontare l’A1 con le spalle coperte. Ci sentiamo un po' dei pionieri, non so chi altro nel mondo paralimpico possa vantare uno sponsor come il nostro, di certo nel mondo dell'hockey in carrozzina italiano siamo i secondi. Siamo orgogliosi di poter girare l'Italia e difendere i nostri colori accompagnati da uno sponsor che sin dal primo istante ci ha trattati come parte di una grande famiglia, senza mai porre l'accento sulla nostra disabilità ma valorizzando l'impegno sportivo e lavorativo che mettiamo quotidianamente in gioco. Onore ad Alma e a Gianluca per averci scelto”.

“Sono felice che Alma sia rappresentata in A1 da questa meravigliosa squadra - ha dichiarato il procuratore di Alma, Gianluca Mauro – che con tanta grinta sta affrontando il campionato regalandoci grandi emozioni e ottimi risultati. Sono ammirato dalla volontà agonistica, dalla capacità di reagire e combattere la malattia attraverso lo sport, con una voglia di vincere che è l’essenza stessa dell’agonismo. Alma vuole essere parte di questo progetto e ne supporta le esigenze al fine di lasciare che l’associazione concentri tutti i suoi sforzi in ambito sportivo, e gli atleti dei Madracs superano ogni giorno i propri limiti per essere in campo”.


Per informazioni

Benedetta De Cecco, +39 338 80 14 641



26/02/2018

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Dicembre  >>
LMMGVSD
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31

Partner

  • Tesseramento Online
Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico