TENNISTAVOLO - Ori di Matteo Parenzan e di Ettore Malorgio al secondo torneo nazionale paralimpicoVersione stampabile


immagine sinistra
Matteo Parenzan è ormai una certezza dei tavoli del tennistavolo paralimpico. Lo si è continuato a vedere al secondo torneo nazionale paralimpico stagionale che si è tenuto al Palazzetto Masprone di Verona, con i singolari di classe assoluti.

Il giovane talento triestino, accasato allo Sportni Krozek Kras, in classe 6, si è conquistato la semifinale per 3-0 (11-7, 11-6, 11-4) su Romano Monni (Marcozzi Cagliari) e ha trionfato in finale con il medesimo punteggio di 3-0 (11-6, 11-7, 11-6) su Marco Bove (Sport Insieme Lodi).

In classe 5 Ettore Malorgio, residente a Trieste, (Sportni Krozek Kras) ha dovuto duellare parecchio per sorpassare 3-2 (11-6, 8-11, 13-15, 11-6, 11-8) Elia Bernardi (Redentore 1971 Este). In semifinale il campione d'Italia in carica ha regolato per 3-0 (11-5, 11-5, 11-2) Valerio Reguzzi (Icaro Onlus).



12/12/2017

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Giugno  >>
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930

Partner

  • Tesseramento Online
Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico