Corso di Formazione per Istruttore Tecnico di 1° livello per la disciplina Atletica LeggeraVersione stampabile


La FISPES - Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali - indice ed organizza, il Corso di Formazione per Istruttore Tecnico di 1° livello per la disciplina Atletica Leggera.


Il Corso, a carattere nazionale, con esame finale scritto ed orale, avrà la durata di n. 21 ore in unica sessione più 1 ora d’esame (22 ore complessive). Il Corso si svolgerà il 6 e il 7 ottobre 2017, mentre gli esami si terranno il giorno 8 ottobre 2017.

La frequenza del Corso è obbligatoria, pena l’immediata esclusione del Corsista senza aver nulla a pretendere dalla Federazione; tuttavia sarà tollerata l’assenza del Corsista, per cause di forza maggiore, per non più del 10% delle ore relative al solo Corso di Formazione.

La mancata presentazione alla sessione d’esame sarà ritenuta quale rinuncia alla conclusione del Corso.

FINALITA’ DEL CORSO:
Valido per la conduzione di attività di insegnamento e allenamento delle specialità dell’Atletica Leggera adattata alle diverse disabilità, con Atleti di ogni categoria federale, in particolare nelle fasi di avviamento alla disciplina.

Per l’acquisizione del 1° livello Tecnico Federale si prevede l’acquisizione delle abilità e conoscenze, generali e specifiche, necessarie alle competenze sopraindicate, i cui esiti di apprendimento corrispondono complessivamente a n° 10 crediti.

SEDE DEL CORSO:
Il Corso avrà luogo a Roma, le sedi della parte teorica e pratica sono soggette al numero dei partecipanti e verranno comunicate subito dopo la scadenza del termine per le iscrizioni, con il seguente programma di massima:

Venerdì 6 ottobre 2017: dalle ore 13:00 alle ore 20:00

Sabato 7 ottobre 2017: dalle ore   9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 14:00 alle ore 20:00

Domenica 8 ottobre 2017: dalle ore   8:30 alle ore 14:00 ( compresa sessione d’esame)

REQUISITI PER L’ISCRIZIONE:

Il Corso è aperto a persone di ambo i sessi che, alla data di scadenza del presente Bando, abbiano compiuto il 18° anno di età e siano in possesso di uno dei seguenti requisiti:

-       Laurea in Scienze Motorie

-       Diploma ISEF

-       Istruttore FIDAL in possesso di Brevetto

-       Tecnici Societari di Associazioni Sportive affiliate alla FISPES con almeno 3 anni di tesseramento al Sodalizio

Per questioni organizzative verranno accettate un massimo di 30 iscrizioni e, a tale scopo, ai fini dell’accettazione delle domande d’iscrizione, faranno fede:

  • Ø Per le domande ricevute “brevi manu” o tramite lettera: la data del protocollo

  • Ø Per le domande inviate a mezzo email o fax: la data e orario cronologico di arrivo.

Il Corso verrà annullato nel caso non si dovesse raggiungere un minimo di 15 adesioni valide, intendendosi per tali solo quelle che vedranno regolarmente formalizzato il pagamento.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
La tassa d’iscrizione, da versarsi successivamente al ricevimento da parte della Federazione dell’avviso di accettazione della domanda, è fissata in € 120,00 e comprende:

  • Ø Tesseramento alla FISPES come “Corsista”; il tesseramento alla Federazione avrà validità per tutto l’anno con scadenza naturale al 31/12/2017.

N.B.: Per i tesserati FISPES, la qualifica di “Corsista” verrà aggiunta a quella societaria

  • Ø Copertura assicurativa durante le lezioni;

  • Ø Manuali e Stampati;

La tassa d’iscrizione non comprende:

  • Ø Spese di viaggio per raggiungere le località del Corso

  • Ø Spese per i pasti e l’alloggio

  • Ø Tassa per il Rilascio del Brevetto Tecnico pari ad € 25,00 che dovrà essere versata annualmente a partire dall’anno successivo al conseguimento dello stesso

  • Ø Tutto ciò che non compare nel comprende.

    SCADENZA DELLE ISCRIZIONI:

Tutti gli aspiranti Corsisti dovranno compilare l’allegato modulo d’iscrizione in ogni sua parte e farlo pervenire alla Segreteria della FISPES, al n°. fax 0687973197, email formazione@fispes.it entro e non oltre il 25 Settembre  2017.

Con l’invio del modulo d’iscrizione, i Corsisti s’impegnano, nel caso di positivo accoglimento della domanda, a provvedere  al versamento della prevista quota d’iscrizione; pagamento che dovrà essere effettuato tramite bonifico bancario all’IBAN IT 80 F 03359 01600 100000 016255

 

PROGRAMMA DEL CORSO:

Il Corso avrà il seguente programma di massima:

Modulo 1 Area Giuridica                   ore 1 (Formatore: Componente FISPES)

Modulo 2 Area medico-funzionale    ore 3    (Formatore: Medico classificatore)

  • Venerdì 6/10

    Ore

    Area

    13.00 - 15.00

    Giuridica

    15.00 – 18.00

    Medica

    18.00 - 20.00

    Tecnica - Aula

     

     

     

     

    Sabato 7/10

    Ore

    Area

    09.00 - 13.00

    Medica

    14.00 - 16.30

    Tecnica - Aula

    17.00 - 20.00

    Tecnica - Pratica

     

     

    Domenica 8/10

    Ore

    Area

    08.30 -13.00

    Tecnica - Pratica

    13:00 – 14:00

    Esame orale

    (eventuale colloquio di recupero)

    22

    Totale Monte ore

    Le diverse disabilità e le classificazioni funzionali
  • Percorsi riabilitativi: dal trauma all’avviamento sportivo

  • Capacità adattive in condizioni di disabilità

Modulo 3 Area tecnologica                ore 2    (Formatore: Tecnico federale e Tecnico INAIL)

  • La carrozzina da corsa, la sedia da lancio, le protesi di arto inferiore e superiore

Modulo 4 Area tecnico-didattica        ore 6:30          (Tecnico Federale)    

  • Le Corse: aspetti tecnici e biomeccanici; gli adattamenti in relazione alle diverse disabilità; la corsa in carrozzina. Approccio alle specialità.

  • I Salti: aspetti tecnici e biomeccanici; gli adattamenti in relazione alle diverse disabilità. Approccio alla specialità.

  • I Lanci: aspetti tecnici e biomeccanici; gli adattamenti in relazione alle diverse disabilità; i lanci da seduti. Approccio alle specialità.

  • Il Regolamento Tecnico

Modulo 5 Tirocinio formativo             ore 7:30          (Tecnico Federale)

  • Le Corse: in piedi e in carrozzina; I Lanci: in piedi e da seduti; i Salti

Durante il periodo del corso è obbligatorio che ogni Corsista abbia al seguito idoneo abbigliamento sportivo (tuta e scarpe da ginnastica), che non sia d’intralcio ai movimenti;

     FORMATORI:

Docente per la parte Tecnica: Prof. Mario Poletti.

Docente per la parte Medica e Classificazioni: Dott. Italo Guido RICAGNI

Tutor del Corso e Referente della Segreteria: Marco PASTORE

Al termine degli Esami, a tutti i Corsisti risultati idonei, verrà consegnato il diploma attestante la partecipazione al Corso e conseguimento del Brevetto Tecnico.

Successivamente al superamento dell’esame finale, tutti i candidati ritenuti idonei dovranno, pena il mancato inserimento nell’Albo Tecnico Federale, procedere al versamento della tassa per il rilascio del Brevetto di Tecnico di 1° livello per la disciplina dell’Atletica Leggera.

Per tutto quanto non contemplato nel presente Bando farà fede il vigente Regolamento sulla Formazione Tecnica pubblicato all’interno del sito  www.fispes.it – Area Formazione.

Per contatti telefonici con la segreteria del Corso: Marco Pastore 0687973154 – 3204464582 – email formazione@fispes.it  



le persone interessate al corso ma impossibilitate a frequentarlo a Roma trasmettano  la propria adesione al CIP Regionale ai seguenti recapiti:

friulivg@comitatoparalimpico.it

3346689308 cellulare di Marinella Presidente CIP FVG,

allo scopo di poterne organizzare uno fra FVG/Veneto.



16/08/2017

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Dicembre  >>
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Partner

  • Tesseramento Online
Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico