EVENTO – Oscar De Pellegrin, col progetto "Primavera Paralimpica" al Centro Spilimbergo e all'Istituto Gervasutta di UdineVersione stampabile


immagine sinistra
Lo sport paralimpico entra nei centri di riabilitazione. Così, in sintesi, si potrebbe tradurre la visita di Marinella Ambrosio, Presidentessa del Comitato scrivente, venerdì 12 maggio 2017, presso l'Associazione Centro Spilimbergo e l'Istituto Gervasutta di Udine.

Con lei, in due delle eccellenze della riabilitazione friulana, Oscar De Pellegrin, campione paralimpico veneto di tiro con l'arco (due Medaglie d'Oro e quattro di Bronzo ai Giochi Paralimpici) per sviluppare il progetto "Primavera Paralimpica" con il quale, l'asso della freccia, da gennaio su incarico del Comitato Italiano Paralimpico, fa entrare lo sport ed i suoi valori in queste realtà, spesso punto d'un nuovo inizio d'esistenza, per scoprire nuovi talenti o, semplicemente, futuri atleti in grado d'usare lo sport come mezzo per autodeterminarsi.

Ringraziamenti, dal Comitato scrivente, vanno al Presidente del Centro Progetto Spilimbergo Giovanni De Piero, al Vice Presente Marco Amodio e a tutto il loro staff per la splendida accoglienza, al tecnico del Gervasutta Giulia Borin, a Giuseppe Moretti e a Donatella Lovisato.


In Foto: Amodio, De Pellegrin, De Piero



16/05/2017

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Dicembre  >>
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Partner

  • Tesseramento Online
Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico