TENNISTAVOLO - Nella prima giornata dello "Junior Open" in evidenza Elli, Orsi e CorduaVersione stampabile


immagine sinistra
È iniziato questa mattina a Lignano Sabbiadoro lo "Junior Open" internazionale, riservato ad atleti Under 23. In classe 1-5 femminile si sta giocando un gruppo unico in cui la tedesca Sandra Mikolaschek ha battuto per 3-0 (11-3, 11-4, 11-4) la croata Marija Martinovic e per 3-0 (11-2, 11-5, 11-2) Carlotta Ragazzini. Anche la russa Aleksandra Vasileva ha ottenuto due vittorie per 3-0 (11-5, 11-5, 11-6) su Ragazzini e per 3-0 (11-3, 11-5, 11-3) su Martinovic e domani nelle ultime due partite si deciderà il podio.

In classe 6-8, regna l'equilibrio, con l'azzurra Elena Elli che ha compiuto l'impresa di superare per 3-0 (11-7, 11-3, 11-7) l'olandese Suzan Klomp ed è poi stata rimontata da 2-0 a 2-3 (11-8, 12-10, 7-11, 9-11, 9-11) dalla tedesca Corinna Hochdorfer, che ha battuto anche per 3-1 (4-11, 12-10, 14-12, 12-10) la norvegese Nora Korneliussen. In testa con la Hochdorfer al momento c'è l'altra norvegese Merethe Tveiten, che si è imposta per 3-2 (7-11, 11-8, 11-8, 2-11, 11-9) sulla Klomp e per 3-2 (11-6, 11-5, 5-11, 8-11, 11-8) sulla stessa Hochdorfer, per cedere al quinto set (11-7, 118-11, 11-8, 6-11, 8-11) alla connazionale Korneliussen.

In classe 10 guidano la romena Ioana Monica Tepelea, che ha prevalso per 3-1 (11-5, 8-11, 19-17, 11-7) sulla russa Daria Saratova e per 3-0 (11-1, 11-2, 11-0) sulla croata Anja Laus, e la tedesca Marlene Reeg, che ha avuto la meglio per 3-0 (11-8, 11-8, 11-7) sulla Saratova e per 3-0 (11-1, 11-3, 11-6) sulla Laus.

In campo maschile in classe 1-3 Matteo Orsi si è affermato per 3-1 (11-2, 11-9, 7-11, 12-10) sul kuwaitiano Yaqoub Alqasem e per 3-0 (11-4, 12-10, 11-8) sul giapponese Yuichiro Kitagawa e domani si giocherà la medaglia d'oro. Alqasem ha superato per 3-2 (8-11, 11-2, 11-4, 8-11, 11-9) il connazionale Khalifa Alqasem e per 3-0 (11-4, 11-4, 11-4) il croato Nino Basa, che ha battuto per 3-0 (11-1, 11-4, 11-1) Khalifa Alqasem. Anche Kitagawa si è imposto su quest'ultimo per 3-0 (11-5, 11-5, 11-9).

In classe 4-5 si è esaurita la fase a gironi che ha promosso nel gruppo 1 l'olandese Sem Roelofs e il nipponico Kentaro Doi e nel 2 l'altro giapponese Genki Saito e il britannico Daniel Bullen. Domani in semifinale saranno di fronte Roelofs e Bullen e Doi e Saito.

Stesso discorso in classe 6, che ha ammesso al tabellone nel gruppo 1 il croato Pavao Jozic e il greco Marios Kanellis Chatzikyriakos e nel 2 il tedesco Tim Laue e l'altro ellenico Georgios Mouchthis, che hanno preceduto l'azzurro Matteo Parenzan, autore del successo per 3-0 sul greco Eleftherios Mavris. Domani le simifinali opporranno Jozic a Mouchthis e Chatzikyriakos a Laue.

In classe 7-8 ben quattro i gironi. Nel primo sono passati il francese Elias Debeyssac e lo sloveno Luka Trtnik, nel secondo il transalpino Lewis Dalby e il norvegese Fredrick Johansen, nel terzo il francese Clement Berthier e l'olandese Devin Albert Jos Wassink e nel quarto il russo Artem Iakovlev e il tedesco Karl Witzgall, con il nostro Leonardo Maria Coletta quarto. Domani nei quarti s'incontreranno Debeyssac e Witzgall, Johansen e Berthier, Iakovlev e Trtnik e Wassink e Dalby.

In classe 9 il malesiano Chao Ming Chee ha messo un'ipoteca sulla medaglia d'oro, regolando per 3-0 (11-4, 11-8, 11-9) il russo Vladislav Balobanov, per 3-0 (14-12, 11-9, 11-7) il kuwaitiano Ali Alsanea e per 3-1 (11-3, 15-17, 11-3, 11-5) il britannico Tamian Shea Eastwood. Si giocheranno le altre medaglie Balobanov, Alsanea e il britannico Craig Mark Allen.

In classe 10 Lorenzo Cordua ha dominato il malesiano Ahmad Syahir Mohamad Kamal (11-3, 11-5, 11-5) e il britannico Shae Sunjay Thakker (11-6, 11-6, 11-3) e si è piazzato primo davanti a Thakker. Negli altri due gruppi hanno primeggiato il britannico John Lawrence, davanti al greco Alexandros Diakoymakos e a Lorenzo Magarelli, e il britannico Jack Stockdale, che ha preceduto il belga Adonis Mylonas. Domani Lawrence e Cordua saranno già in semifinale e aspetteranno i vincitori rispettivamente fra Thakker e Mylonas e Stockdale e Diakoymakos.

FITET



27/02/2017

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Ottobre  >>
LMMGVSD
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Partner

  • Tesseramento Online
Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico