PARALIMPIADI – Vella-Borgato eliminati dai coreani nel torneo a squadre del tennistavoloVersione stampabile


immagine sinistra
Finiscono i Giochi delle Tre Gocce per Giuseppe Vella nel torneo a squadre di tennistavolo. Il siciliano, in squadra con Andrea Borgato, è stato sconfitto dai coreani Cha Soo Yong e Kim Kyungmook per 2-0.

Il doppio è andato via liscio per gli Azzurri, seppur col testa a testa, fino al 4.4. Poi mini fuga degli avversari sul 9-4 che gli Azzurri riducono al 9-7, annullando, sul 10-7 .il primo set point e deponendo le racchette sul 11-8.

Secondo parziale, subito fuga dei coreani, 5-1, e da lì in progressione fino all'11-4.

Terzo parziale ancora facile per i coreani con 6-0 e 11-5 finale.

Il singolare vede Vella davanti a Cha Soo Yong, stessa classe. Avversario che parte bene, 1-3. Recupera, Giuseppe, 2 punti dal 5-8. Poi 7-9. Chiude Cha Soo Yong a suo favore. 11-9.

Secondo set vantaggio Vella 1-0 ma l'avversario recupera e passa sull'1-3. Torno sotto, 3-3, l'Azzurro. Battagli fin al 6-5 per il coreano, che poi prende il largo e chiude, 11-7.

Terzo set con Vella in deficit di 3 punti, 3-0. Il Timeout del CT Arcigli non dà i risultati sperati eil gup si fa di 1-7 fino al 3-0 finale. Azzurri eliminati e semifinale Corea-Slovacchia.


Giuseppe scrive nei social ”Finite qui le mie gare, nell'incontro contro la Corea abbiamo perso 2/0, troppo difficile per noi, del resto il tabellone era questo e per noi non ci sarebbero stati incontri agevoli. Forse nel doppio avremmo potuto fare un pelino meglio, ma era una partita segnata. Il mio singolo di fatto è durato meno di due sets ...
Un infinito grazie al mio compagno di team Andrea Borgato, se sono a Rio è merito/colpa sua, che si è sudato la qualificazione a questa Paralimpiade ! Da oggi si farà solo il tifo per le nostre compagne e ci si godrà anche un po' di relax, in attesa del ritorno, 20 giorni sono veramente tanti...
Ringrazio quanti mi hanno supportato. La mia famiglia che mi ha sostenuto in quest'ultima fatica. Coloro i quali mi hanno accompagnato nella, per me faticosissima, preparazione di questi mesi:
Il mio coach slavo Marino, Eric e Massimo che sono stati i miei preziosi sparring, tutti i Rangers (compresi mamme e papà), i compagni di nazionale e quelli con cui ho condiviso i giorni degli stages, Elisa per essersi presa cura della mia spalla, Eva ed Orlando ed infine, ma non ultimi, Donato e Alessandro che ci hanno guidato a Rio.
GRAZIE A TUTTI !!!



15/09/2016

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Dicembre  >>
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Partner

  • Tesseramento Online
Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico