TENISTAVOLO - A Lignano Rossi, Mosconi, Orsi, Falco e Cordua in semifinale nei tornei U23Versione stampabile


immagine sinistra
Si è aperta con il torneo Under 23 la decima edizione del "Lignano Master Open", manifestazione internazionale paralimpica. La prima giornata è stata dedicata alla fase a gironi dei singolari e successivamente i tabelloni si sono allineati alle semifinali. Nell'Open in carrozzina 1-5 femminile si sono giocati due gironi. Nel gruppo A la tedesca Sandra Mikolaschek ha battuto per 3-0 l'azzurra Giada Rossi e per 3-1 la britannica Megan Shackleton, sconfitta anche dalla Rossi per 3-2. Nel B la turca Hatice Duman, si è imposta per 3-0 sulla russa Aleksandra Vasileva e sulla tedesca Anna Maria Hentig, che poi ha ceduto anche per 3-1 alla Vasileva. Domani in semifinale saranno dunque di fronte Mikolaschek e Vasileva nella parte alta e Rossi e Duman nella bassa.

Nel girone unico a quattro in piedi delle classi 6-8 la turca Kubra Ocsoy ha regolato per 3-0 la norvegese Merethe Tveiten ed Elena Elli, che a loro volta hanno superato per 3-1 e 3-0 la norvegese Nora Korneliussen. Le posizioni sul podio saranno decise dai match di domani fra Ocsoy, praticamente certa dell'oro, e Korneliussen e fra Tveiten ed Elli, che si giocheranno l'argento. Nelle classi 9-10 il gruppo A ha promosso la turca Umran Ertis e l'indonesiana Shella Radayana, il B la teutonica Marlene Reeg e Nicole Mosconi e il C la turca Ebru Can e la romena Ioana Monica Tepelea. Con Ertis e Reeg avanti con il bye, si sono disputati i due quarti in cui Mosconi ha prevalso per 3-2 su Tepelea e Radayana ha avuto la meglio, sempre al quinto set, su Can. Le semifinali domani vedranno Ertis contro Mosconi e Reeg contro Radayana.

In campo maschile nell'Open in carrozzina 1-5, nel gruppo A Matteo Orsi ha fatto il vuoto, con il 3-2 sul turco Hamza Caliskan e i 3-0 sul giapponese Genki Saito e su Giacomo Pinard. Secondo Caliskan, con i 3-0 su Saito e Pinard. Azzurro anche il gruppo B, con Federico Falco sugli scudi, grazie al 3-1 sull'austriaco Patrick Caha e al 3-0 su Francesco Zappone, e Caha alla piazza d'onore (3-0 su Zappone). In semifinale Orsi se la vedrà con Caha e Falco con Caliskan. Nel girone unico in classe 6 il cileno Matias Nicolas Pino Lorca ha battuto per 3-1 Matteo Parenzan e per 3-0 l'irlandese Conor O Callaghan e il britannico Martin Robert Perry ha inflitto due 3-0 a Parenzan e O Callaghan. Domani la sfida fra Pino Lorca e Perry assegnerà l'oro e quella fra Parenzan e O Callaghan il bronzo. Discorso simile in classe 7 con lo sloveno Luka Trtnik vincente per 3-2 sul nipponico Kosuke Hemmi e sul norvegese Markus Koteng e l'indonesiano Jason Georly bravo a non lasciare set agli stessi avversari. Domani fra Trtnik e Georly si deciderà l'oro e l'argento e fra Hemmi e Koteng il bronzo.

In classe 8 nel gruppo A il francese Clement Berthier ha dominato, con il 3-0 e il 3-1 sui norvegesi Steffen Salomonsen e Pablo Jacobsen. Quest'ultimo ha prevalso per 3-2 sul suo connazionale. Nel gruppo B l'indonesiano Banyu Tri Mulyo non ha lasciato scampo al norvegese Fredrik Johansen (3-0) e a Leonardo Maria Coletta (3-1). Il 3-0 di Johansen su Coletta ha promosso lo scandinavo. Domani le semifinali opporranno Berthier a Johansen e Mulyo a Jabobsen.

Nelle classi 9-10 si sono disputati tre gironi. Nell'A il montenegrino Filip Radovic non ha avuto problemi contro il kuwaitiano Ali Alsanea (3-0) e il sebo Bojan Jovanovic (3-0), con Jovanovic che ha battuto (3-0) Alsanea per il secondo posto. Nel B il giapponese Koyo Iwabuchi ha sconfitto per 3-0 il britannico Craig Mark Allen e Lorenzo Magarelli, che si è piazzato secondo (3-1 su Allen). Nel C Lorenzo Cordua ha fatto l'en plein : 3-2 sul russo Ivan Karpov e 3-0 sul lussemburghese Chris Peters e sul britannico Shae Sunjay Thakker. Karpov ha passato il turno come secondo (3-0 su Peters e 3-1 su Thakker). Domani in semifinale Radovic (bye) se la vedrà con Cordua, che nei quarti ha travolto Magarelli, e Iwabuchi (bye) affronterà Karpov, che ha disposto per 3-0 di Jovanovic.

FITET



15/02/2016

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Dicembre  >>
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Partner

  • Tesseramento Online
Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico