CICLISMO – Buone prestazioni arrivano da Michele Pittacolo dalle competizioni UISP emilianeVersione stampabile


immagine sinistra
Il 2016 è iniziato con le marce alte per Michele Pittacolo: reduce dal ritiro collegiale con la Nazionale Paralimpica di ciclismo su pista, che si è tenuto a Montichiari a fine gennaio, proprio nel velodromo che sarà sede dei Campionati Mondiali a marzo, il friulano ha partecipato, nello scorso fine settimana, a due gare in Emilia Romagna, inserite in competizioni UISP.

Sabato, a Cannuzzo di Cervia, Michele ha terminato la gara al terzo posto, mentre domenica, a Bologna, ha chiuso al secondo posto, dietro a Agostini, uno dei più forti ciclisti del panorama amatoriale italiano. Grazie anche al supporto dei fratelli Ravanelli, Fabrizio l'ex calciatore della Juventus e Andrea, portacolori della Alè Cipollini, Michele ha trovato ulteriore spinta per chiudere sul podio, palesando una condizione psicofisica, una tonicità atletica e un colpo di pedale che danno grande fiducia al campione di Bertiolo in vista dei Mondiali su pista di Montichiari. Michele Pittacolo, che lo scorso 18 gennaio a Gradisca d'Isonzo ha ricevuto la seconda medaglia d'oro al valore atletico della propria carriera sportiva dal CONI Fvg, prosegue ora la preparazione e gli allenamenti, con ulteriore ritiro da lunedì 8 a mercoledì 11 febbraio, con l'obiettivo di farsi trovare pronto all'appuntamento iridato a Montichiari, dal 17 al 20 marzo.



05/02/2016

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Dicembre  >>
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Partner

  • Tesseramento Online
Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico