VELA - Al termine della quarta giornata Marta Zanetti č terza. Cristiano D'Agaro tredicesimo. Antonio Squizzato nono ai Campionati del Mondo delle Classi Paralimpiche in AustraliaVersione stampabile


immagine sinistra
Quarta giornata di regate a Melbourne, in Australia, dove sono in corso i Campionati del Mondo delle Classi Paralimpiche di Vela.

Nella classe Skud 18, (17 barche) grazie ad un secondo e a un terzo posto di giornata Marta Zanetti e Marco Gualandris mantengono la terza posizione della classifica allungando sui diretti inseguitori (5-4-3-8-3-6-2-3 i parziali). In testa c'è l'equipaggio australiani Fitzgibbon-Tesch, seguito dall'inglese Rickham-Birrell.

In tredicesimi posizione, nella classe Sonar (18 barche), si trova l'equipaggio formato da Cristiano D'Agaro, Fabrizio Solazzo e Gian Bachisio Pira con i parziali 14-16, perdendo una posizione in classifica. In testa gli australiani Harrison-Harris-Boaden.

Mare mosso invece, riguardo a prestazioni altalenanti, per Antonio Squizzato nel singolo 2.4 mR (48 barche) che dopo un buon settimo posto, scivola, registrando un ventinovesimo posto, scartato. Attualmente, dopo otto prove, naviga in nona posizione nella classifica che vede primeggiare il francese Damien Seguin, seguito dal tedesco Heiko Kroeger e dall’australiano Matt Bugg.


Foto di/con Marta Zanetti



01/12/2015

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Ottobre  >>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031

Partner

  • Tesseramento Online
Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico