TENNIS CIECHI E IPOVEDENTI – Sacile, con il maestro Eduardo Silva ha ospitato il 2° Congresso Internazionale di Tennis per Ciechi e IpovedentiVersione stampabile


immagine sinistra
Si sono chiusi mercoledì 09 settembre i lavori del 2° Congresso Internazionale di Tennis per Ciechi e Ipovedenti, patrocinato dalla Città di Sacile, da ASD Sportennis Sacile, dalla Rete Città Sane OMS che si è tenuto al Palazzo Ragazzoni di Sacile (PN).

Evento al quale si sono dati appuntamento 27 (ventisette) congressisti in rappresentanza di 16 (sedici) nazioni dei vari continenti, dall'Australia alle Americhe, dal Giappone alla Corea del Sud, da Singapore alle Isole Mauritius, dalla Turchia alla Polonia, Regno Unito, Francia, Spagna ed Italia.

E, come per altre discipline, il tennis per atleti ciechi e ipovedenti, trova radicata realtà nella nostra regione. In particolar modo proprio nel sacilese, su precisa volontà e attenta conduzione del maestro italo-argentino Eduardo Silva che effettua i suoi preziosi insegnamenti nella palestra dell'istituto Marchesini.

Ringraziamenti, per la buona organizzazione e riuscita dell'evento vanno ai patrocinanti, sopra citati, al maestro Eduardo Silva, ai tanti, appassionati e indispensabili, volontari, all'Unione italiana ciechi ed ipovedenti di Pordenone.


Foto: Discorso del Sindaco di Sacile Roberto Ceraolo



15/09/2015

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Ottobre  >>
LMMGVSD
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Partner

  • Tesseramento Online
Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico