HOCKEY IN CARROZZINA – Un successo la staffetta solidale che permetterà ai Madracs di continuare a sognareVersione stampabile


immagine sinistra

Missione compiuta dei e per i Madracs Udine. La squadra di hockey in carrozzina che nella stagione agonistica 2014-2015 ha duellato fino alla fine, cioè accedendo ai play off, per fare il salto di categoria dalla A2 alla A1 e che può vantare fra le proprie file il capocannoniere del torneo, ha calamitato, domenica 24 maggio 2015, al parco Ardito Desio, la forza e la passione di centinaia di sostenitori. Sostenitori, fra i quali trentanove squadre di runners, professionisti e non, a sostegno della prima edizione di "Metti il turbo 12x1h". Evento finalizzato all'aiuto concreto dell'attività che l'Associazione Màdracs Udine formata da atleti dove il leitmotiv è la distrofia muscolare mette in campo. Un leitmotiv che però non indebolisce ma, al contrario fa ruggire questi atleti nei rettangoli di gioco d'Italia.

Iniziativa sostenuta dalla Libertas di Martignacco, dal Comitato sport, cultura e solidarietà di Udine e dall'Uilm di Udine. Una no stop maratoneta dalle ore 8 alle 20. Il ricavato andrà subito investito in spese per attrezzature, quali carrozzine e manutenzioni d'esse, e per future trasferte atte a fare alzare il cammino qualitativo della squadra di pari passo all'integrazione.

Articolo



25/05/2015

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Dicembre  >>
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Partner

  • Tesseramento Online
Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico