RUGBY IN CARROZZINA – Arriva in finale l'Italia al Wildboars Light Rugby Tournament di Szeged. Cede all'AustriaVersione stampabile


immagine sinistra

Un'ottima prestazione è arrivata dalla Nazionale Italiana al Wildboars Light Rugby Tournament di Szeged in Ungheria. L'Italia, merito due vittorie, su Ungheria (51-21) e su rappresentativa mista, che ha sostituto la Repubblica Ceca ritiratasi (55-33) e una sconfitta con Austria (55-36) arriva in finale e viene fermata dagli austriaci stessi (39-26). Finalista che sarà avversaria nella rassegna continentale per la Divisione B in programma a Praga dall’11 al 19 aprile.

Soddisfazione arriva da Renè Schwarz, responsabile tecnico degli Azzurri che commenta “Per noi è stato un buon torneo, molto valido in preparazione ai prossimi Europei. Sono sicuro che con il rientro di Nicolò Toscano e Massimo Girardello, ora fuori per infortunio, saremo in grado di giocarcela alla pari con le altre squadre”.

A testimoniare le parole del tecnico il premio ricevuto dal capitano Davide Giozet, votato miglior giocatore del torneo per la sua categoria di punteggio 0,5-1,5.

Fanno parte della formazione Azzurra Paolo Federici e Massimo Guatelli della Sportequal di Trieste.

La rosa si completa con Davide Giozet, Paolo Sacerdoti, Giuseppe Testa, Nicolas Battistella, Sante Pinton, Alberto Danzi, Paolo Macaccaroe Carlo Maiello, giocatori dell’ASD Padova Rugby, Alessandro Bardini dei Romanes Wheelchair Rugby di Roma

 

Il Comitato Regionale scrivente ricorda che ATAP (Azienda Trasporti Automobilistici Provinciali) Pordenone e BANCA FRIULADRIA, main sponsor Comitato Italiano Paralimpico, C.R. Friuli Venezia Giulia, sponsorizzano il progetto "RIO 2016" che ha per obbiettivo la qualificazione della Nazionale di Rugby in Carrozzina alle paralimpiadi in Brasile nel 2016.



02/03/2015

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Dicembre  >>
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Partner

  • Tesseramento Online
Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico