BASKET IN CARROZZINA – L'Italia chiude al quinto posto i Campionati del Mondo sud coreani. Della spedizione anche Fabio Bernardis. della Polisportiva Nordest CastelvecchioVersione stampabile


immagine sinistra
Si chiudono con un quinto posto finale, frutto della vittoria contro i padroni di casa della Corea del Sud per 63-57 (13-15; 18-16; 17-14; 15-12). i Campionati del Mondo di basket in carrozzina dell'Italia iniziati il 05 luglio 2014, a Incheon. La squadra, allenata da Dionigi Cappelletti, passa al secondo turno vincendo sulla Germania all'esordio (55-44), subendo la Svezia (59-47) e perdendo contro Australia, campione del mondo in carica, per 45-65. Quest'ultimo match avvenuto con qualificazione già in tasca in virtù dell'inattesa debacle della Svezia contro la Germania. Ed è qui, al secondo turno, che gli Azzurri scrivono una pagina storica della disciplina 'made in Italy', battendo, per la prima volta in un torneo ufficiale, gli Stati Uniti per 54 a 41. Forte dell'impresa raggiunta, continua il momento magico dei Nostri vincendo facile sulla Colombia (70-37) . La successiva sconfitta degli Azzurri con la Turchia (44-46) è ininfluente perchè ha già la qualificazione ai quarti con un turno d'anticipo. Ai quarti il sogno della semifinale del torneo si infrange per gioco e superiorità della Spagna. Finisce 66 a 48. Ed il quinto posto definitivo arriva, come detto, sui padroni di casa.

Ha fatto parte di questa storica edizione dei Campionati del Mondo Fabio Bernardis, giocatore portacolori della Polisportiva Nordest Castelvecchio.




14/07/2014

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Ottobre  >>
LMMGVSD
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Partner

  • Tesseramento Online
Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico