RUGBY IN CARROZZINA – Al festival della disciplina a Fontanafredda il “FriulAdria Nations Cup”Versione stampabile


immagine sinistra
Anche quest’anno l’associazione Tiki Touch Rugby di Fontanafredda organizzerà il super evento sportivo denominato Rugby Festival, giunto alla sesta edizione, che si svolgerà come di consueto l’ultimo week end di giugno e vedrà la presenza di circa 400 atleti, provenienti da diverse parti d’Italia ed Europa, in quella che è considerata una manifestazione di grande richiamo ed interesse per la sua nota originalità nel proporre diverse discipline “ovali”, accumunate tra loro nello spirito rugbistico che le caratterizza. L’evento avrà come partner principale il marchio Peressini, il noto concessionario auto Volkswagen, già presente a sostegno delle precedenti edizioni.

Quest’anno, nelle splendide strutture del centro sportivo comunale di Fontanafredda, saranno presenti il Rugby in Carrozzina, il Touch Rugby, il RugbyTots ed il Tchoukball. Per quanto riguarda la disciplina paralimpica del Rugby in Carrozzina, gli appassionati potranno seguire la terza edizione della “FriulAdria Nations Cup” che rappresenterà l’evento principale del festival sportivo. Grazie alle collaborazioni del Cip regionale, della Fispes nazionale e della Banca FriulAdria, l’edizione di quest’anno avrà un “upgrade” eccezionale in quanto, oltre alla rappresentativa ufficiale della Nazionale italiana, parteciperanno Svizzera, Ungheria, Austria,Repubblica Ceca e Russia, in un “Sei Nazioni” di alto livello. Il servizio dei trasporto degli atleti sarà affidato all’Atap Turismo di Pordenone che ha messo a disposizione un pullman personalizzato e dedicato alle necessità di mobilità degli atleti. L’attività del rugby in carrozzina, disciplina paralimpica, ha inizio in Italia nei primi mesi del 2011 su iniziativa della Fispes, Federazione Sport Paralimpici e Sperimentali, che vede in questo sport una delle massime espressioni dell’agonismo di squadra. In Italia, il riconoscimento del rugby in carrozzina tra le discipline federali istituzionali ha dato un grande slancio al movimento ed ha messo in moto tutta una serie di iniziative dedicate allo sviluppo di vari programmi di reclutamento e di diffusione della disciplina, con la programmazione di un intenso calendario di stage di preparazione tecnica e fisica. Tutto ciò è stato possibile anche con il supporto di un’attività di marketing finalizzata al coinvolgimento di alcune istituzioni pubbliche e partner privati.

L’iniziativa si è sviluppata spesso in collaborazione con gli istituti scolastici che hanno dato la disponibilità all’uso delle strutture sportive ed è stata finalizzata alla creazione di alcuni poli A.S.D. Tiki Touch Rugby Fontanafredda – via Puccini, 153 – 33074 Fontanafredda (Pn) – tel +39 348 6024435 - cladap@micso.net locali/regionali di riferimento per lo sviluppo del rugby in carrozzina che possa portare, oltre che ad un ampio reclutamento di atleti disabili del territorio, anche al coinvolgimento degli istituti stessi attraverso la volontaria partecipazione degli studenti e dei docenti di educazione fisica. Il progetto sportivo assume così una particolare valenza sociale e culturale, in quanto abbina i valori morali della pratica sportiva ad una visione aperta alla partecipazione condivisa tra ragazzi normodotati e atleti para/tetraplegici. La programmazione dell’attività del team Italia prevede dei raduni mensili e la disputa di alcuni tornei internazionali finalizzati al mantenimento di un “ranking” mondiale che consenta la partecipazione in primis ai prossimi Campionati Europei 2015 ed alle Paralimpiadi di Rio 2016.

I territori finora raggiunti dal progetto di diffusione e visibilità della disciplina sia in termini promozionali che agonistici sono stati Fontanafredda (Pn), Sacile, (Pn), Padova, Abano Terme (Pd), GalzignanoTerme (Pd), Prato, Parma, Verona, Villa Vicentina (Vi), Bologna, Lignano (Ud), Treviso, Silea (Tv), Milano, Monte Catone, Mirano (Ve), Longarone (Bl), Baselga di Pinè (Tn), Roma (presentazione Stadio Olimpico “6 Nazioni – Italia – Inghilterra”). L’attività agonistica della rappresentativa nazionale, oltre che attraverso i vari raduni di preparazione tecnica, si è sviluppata attraverso alcuni test match ufficiali e partite amichevoli disputate nel corso di questi ultimi tre anni (tre edizioni della “FriulAdria Nations Cup” del Rugby Festival di Fontanafredda 2011, 2012 e 2013, il torneo internazionale Bern Best di Colonia (Ger), il FriulAdria Rugby Test Match Italia – Austria di Fontanafredda 2013, il torneo di qualificazione ai Campionati Europei disputato a Dublino dove, con il raggiungimento del 3° posto con la strepitosa vittoria sull’Irlanda ha consentito al Team Italia di conseguire un posto in classifica mondiale (23° World ranking – 13° European ranking). La partecipazione poi ai Campionati Europei di Anversa (Belgio) dell’estate scorsa, con la vittoria sulla Repubblica Ceka, ha consentito di scalare ben sette posti nel ranking mondiale (16°), trovando posto stabile all’undicesimo posto tra le Nazioni europee.



04/06/2014

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Dicembre  >>
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Partner

  • Tesseramento Online
Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico