CICLISMO – Michele Pittacolo riparte dalla 5a Marathon Granfondo Valle Zignago. E la vinceVersione stampabile


immagine sinistra
Michele Pittacolo vince la 5a Marathon Granfondo Valle Zignago Laguna di Caorle, Concordia Sagittaria (Ve) corsa domenica 03 marzo 2014. La notizia non avrebbe nulla di eccezionale per chi conosce e segue il bravo ciclista di Varmo del Friuli (UD). Eppure questa, che potrebbe sembrare solo l'ennesima prima uscita stagionale trionfale, è l'inizio di un nuovo percorso per un atleta abituato a molti inizi nella sua carriera professionale. Stavolta lo stop è durato sei mesi e una manciata di settimane. Era infatti il 17 agosto 2013 quando Pittacolo, a causa d'una rovinosa caduta in ritiro azzurro, dovette dire addio a Coppa del Mondo e, soprattutto, ai Campionati del Mondo di due settimane più tardi in Canada. Venne il tempo dell'immobilità assoluta di 40 giorni e molte nubi cariche di tristi pensieri si addensarono nella mente di Michele orizzontale. Smetto o non smetto. Chi crederà ancora in me come ciclista alla veneranda età di quarantaquattro anni. Questi e chissà quali altri pensieri ipotizziamo si siano affacciati nella sua testa e, forse, anche in quella di qualche addetto ai lavori in quei giorni. Ma le nuvole, per Michele, sono soffiate via abbastanza presto. C'è stata la riabilitazione e da subito ha iniziato a tornare a sognare in grande. Ha fatto alcune scelte, immaginiamo per nulla facili, come lasciare i colori della Società Ciclistica Fontanafredda, che ha contribuito alla sua rinascita da atleta paralimpico, per accasarsi al Team amatori alè – Cipollini. Ed ora eccolo qua a vincere il percorso della maratona di circa 45 km in poco più di un'ora e quaranta minuti (1h42',20"). Per Pittacolo, in vista degli impegni ufficiali, è tornato il sole sorridente ed ammiccante che ha voluto nel suo sito web.
 

Foto di/con: Michele Pittacolo (podio)

 



03/03/2014

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Dicembre  >>
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Partner

  • Tesseramento Online
Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico