SCI – Arriva in Friuli Venezia Giulia la nazionale giapponese. La Corradini s'impegna per tornare Grande con l'aiuto del tecnico Azzurro GhirardiVersione stampabile


immagine sinistra
Si inizia a respirare il clima di finali di Coppa del Mondo di sci paralimpico in Friuli Venezia Giulia con l'arrivo in regione della nazionale Paralimpica giapponese. La squadra nipponica ha scelto Ravascleto/Monte Zoncolan per affinare la preparazione in vista del doppio impegno: le finali di Tarvisio, dal 24 al 27 febbraio 2014 ed i Giochi di Sochi in Russia.

Nel frattempo Melania Corradini, atleta Azzurra portacolori della società friulana Sci Club Due, sta ultimando la preparazioni per le Finali di Tarvisio e per i Giochi a Tre Gocce. Due brutti infortuni, legamenti al ginocchio (è di fine marzo 2013 l'operazione) e rottura della clavicola (gennaio scorso), hanno reso ostica la vita dell'atleta trentina nell'ultimo periodo. È dopo il primo infortunio che entra in scena il tecnico Valerio Ghirardi, già tecnico della nazionale (anche responsabile della squadra di coppa del mondo femminile di sci dal 1991 al 2006 con al suo attivo sei olimpiadi e Sochi 2014 sarà la sua prima paralimpiade). Lo vuole accanto alla Corradini il presidente della FISIP (Federazione Italiana Sport Invernali Paralimpici) Tiziana Nasi. Tarvisio e Sochi daranno fine alle attese per Melania che scalpita per tornare dove è abituata a stare. Nei podi d'ogni latitudine.


In foto: Melania Corradini, Valerio Ghirardi



19/02/2014

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Ottobre  >>
LMMGVSD
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031

Partner

  • Tesseramento Online
Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico