HOCKEY IN CARROZZINA – I Madrācs Udine sconfitti a Modena danno appuntamento ai loro sostenitori dopo la sosta invernaleVersione stampabile


immagine sinistra
Al Pala San Donnino di Modena i Madràcs si presentano senza il portiere Burelli e il febbricitante Capitan Cosatto. Mister Alessandro Giacomini manda in campo una formazione inedita con Torcutti in porta, Moro (con la fascia da capitano) e De Cecco stick (entrambi alla prima partita ufficiale nel ruolo) Vadnjal e Marcon le mazze. Il Sen Martin invece schiera in attacco i temibili gemelli del goal Mirko Torri e Lorenzo Vandelli.


La partita non inizia benissimo per le bisce ai modenesi, infatti, viene assegnato un calcio di rigore per una invasione in area di Moro; Vandelli si incarica del tiro ma Torcutti para. La difesa dei Madràcs è attenta e ordinata ma dopo un lungo forcing gli avversari passano in vantaggio. In attacco i friulani non pungono e il primo quarto si conclude con il risultato di tre reti a zero.

Il secondo quarto termina a reti inviolate grazie all’ottima disposizione difensiva udinese e a qualche errore in fase conclusiva dei modenesi. Terzo quarto da dimenticare per i Madrács apparsi stanchi e forse troppo preoccupati dalla fase difensiva, non riescono a pressare gli avversari e a tenerli lontani dalla propria area di rigore, le reti subite sono addirittura sei; black out totale e partita virtualmente chiusa dai modenesi: 9 a 0.

Nell'ultimo quarto spazio per la stick Campigotto e la mazza Filippin ma poco cambia in campo il Sen Martin allunga e si porta sul 12 a 0. Sul fischio finale dell'arbitro arriva il gol della bandiera con Samuele Marcon abile a sfruttare un corridoio lasciato libero dalla difesa modenese.

Risultato finale 12 a 1 (parziali 3-0 0-0 9-0 12-1).

Il campionato dei Madràcs Udine riprende il 16 febbraio 2014 ,dopo la sosta invernale, con la trasferta a Bolzano contro i Tigers.


Alessio Moro



19/11/2013

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930

Partner

  • Tesseramento Online
Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico