HOCHEY IN CARROZZINA – Prima vittoria in campionato per i Madrācs Udine. Finisce 10 a 3 per i padroni di casaVersione stampabile


immagine sinistra
Martignacco (UD). Finalmente è arrivata la prima vittoria in campionato per i friulani, una gioia infinita sopratutto per gli allenatori, Alessandro Giacomini e Giuliano Gessi, e per il caloroso tifo delle bisce sempre vicino alla squadra. Per gli avversari la giornata aveva assunto tratti fantozziani visto che a causa di un guasto al loro pulmino rimanevano bloccati in autostrada a pochi chilometri dal palazzetto. Grande sportività da parte dei Madràcs che pur di far disputare la partita in orario e per puro senso civico hanno inviato dei volenterosi autisti al recupero dei giocatori trevigiani.


Formazione tipo per gli udinesi con Burelli tra i pali, Capitan Cosatto e Torcutti stick e le due mazze Marcon – Vadnjal. La neonata formazione veneta dei Red Bulls Treviso, con pochi allenamenti alle spalle e alla ricerca di una identità di squadra, è capitanata da Francesco Panebianco (ex giocatore dei Black Lions Venezia).

Nel primo quarto dopo una partenza timorosa i Madràcs iniziano a fare gioco e a rendersi pericolosi nella metà campo avversaria. A salire in cattedra è Nicolò Vadnjal che assistito da suoi compagni realizza in rapida successione 5 gol sfruttando anche gli spazi lasciati liberi dagli avversari. Arriva però sul finale la prima marcatura degli ospiti con Panebianco seguita dal sesta realizzazione delle bisce sempre con Vadnjal. Nel secondo quarto i friulani appaiono stanchi e i Red Bulls rientrano in partita con un una doppietta del solito Panebianco. 6 a 3 all'intervallo. Alla ripresa del gioco i Madràcs per evitare la rimonta veneta cercano di abbassare i ritmi e mantenere palla, sembra funzionare e gli sforzi vengono premiati con altri due goal di Vadnjal. A questo il punto la vittoria è certa e sugli spalti inizia la festa dei numerosi tifosi presenti. Nell'ultimo quarto arriva la meritata doppietta di Samuele Marcon prima ribattendo in rete un passaggio da dietro la porta di Vadnjal poi con un calcio di rigore battuto con un preciso diagonale. Risultato finale 10 a 3 (parziali 6-1 6-3 8-3 10-3). Nella terza giornata di campionato Domenica 17 novembre, i Madràcs giocheranno a Modena contro il Sen Martin.
Dedichiamo la vittoria a tutti i nostri supertifosi ma in particolare a Roberto, a Robertino De Marchi e ai due madracchini Giorgia Burtone e Marius Bercaru.

Alessio Moro



08/11/2013

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930

Partner

  • Tesseramento Online
Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico