CICLISMO Fuga in Ambulanza dopo la caduta. Rientra in Friuli Michele PittacoloVersione stampabile


immagine sinistra
Il Campione del Mondo di ciclismo, C4, Michele Pittacolo, userà un mezzo insolito, l'ambulanza, per fare rientro in Friuli Venezia Giulia, giovedì 22 agosto 2013. Una fuga dall'Aquila di 700 km per raggiungere Bertiolo (Ud) dove «sconterà» i quaranta giorni di immobilismo assoluto a cui i medici lo hanno «condannato» dopo la rovinosa caduta di sabato 17 agosto (il 17 è un caso, ne siamo certi!), nel finale d'un allenamento in maglia Azzurra, in preparazione di Coppa e Campionati del Mondo su Strada in programma in Canada a cavallo fra agosto e settembre. Caduta che gli ha lasciato in eredità la frattura di due vertebre: D6 e D7.
 
Un vero peccato questo grave contrattempo. L'atleta, di Varmo del Friuli, stava attraversando un momento di eccellente forma fisica. Ne sono testimonianza i recenti successi ai Campionati Italiani su Pista a Bergamo e le brillanti prestazioni d'Oro alla prova slovacca di Coppa Europa.


21/08/2013

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930

Partner

  • Tesseramento Online
Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico