WHEELCHAIR CURLING\ La Nazionale Italiana non agguanta per un soffio la Qualificazione Mondiale in Russia. Lodevole però l'impegno ed il gioco Azzurro, anche della friulana ROSANN A MENAZZIVersione stampabile


immagine sinistra

«Ha vinto chi ha sbagliato di meno». Così ha commentato l'incontro FINLANDIA-ITALIA FAUSTO PEDERGNANA, presidente del CURLING CLUB CLAUT e referente regionale Friuli Venezia Giulia del curling in carrozzina. E, purtroppo, a sbagliare di meno è stata la FINLANDIA, che con il risultato di 9 a 7 ha staccato l'ultimo biglietto disponibili per andare a giocarsi i Mondiali, dal 16 al 21 febbraio 2012. a Sochi (Russia).

Il gruppo di GIULIO REGLI, formato da LUCREZIA CELENTANO (Trentino Curling), GABRIELE DALLA PICCOLA (Trentino Curling), SERGIO DEFLORIAN (Trentino Curling), PAOLO IORIATTI (Trentino Curling) ROSANNA MENAZZI (Curling Club Claut) ha avuto il grande merito di essersi battuto fino all'ultimo per raggiungere l'obiettivo Qualificazione, sconfiggendo in mattinata la LETTONIA (7 a 4)e di avere avuto spesso la meglio su partite difficili, a dimostrazione di una eccellente condizione psico-fisica. Quindi due sole parole è doveroso dire al clan Azzurro. BRAVI RAGAZZI.


Risultati Quinta giornata



08/11/2012

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Dicembre  >>
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Partner

  • Tesseramento Online
Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico